Vai al contenuto

Una canzone per me!

Questo più che un post è un’operazione amarcord, un attimo di nostalgia e anche una sfida. Perchè dopo essermi messa a nudo io, voi che pensate di fare? Lasciarmi qui?

5 canzoni, 5 momenti della vostra vita che volenti o nolenti solo legati indubbiamente a loro. Pronte? Parto!

una-canzone-per.-me

16 anni ed amica del cuore con cui cresce e con cui piangere disperatamente al cinema. Cinema, cinema, di quelli con i sedili di legno, altro che le multisale! Noi disperate come si può esserlo a 16 anni.  Praticamente due sceme. Siamo andate due volte al cinema a veder schiattare il povero Leo. Perchè la seconda volta avremmo dovuto- da piano- piangere meno.

Avevo 16 anni, un’amica del cuore e Leo ancora non aveva la panza.

 

18 anni, l’esame di solfeggio a cui farmi bocciare da dare, un amore che nasceva e su cui sognare. Un ragazzo che mi piaceva tanto, ma che ancora non si decideva a dichiarsi. Mille “Ma gli piacerò nella testa?”, mille chiacchiere con Marta (ovviamente) e Laura sulle scale. Insomma ero innamorata, lui pure, ed entrambi canticchievamo Oh, kiss me beneath the milky twilight.

Olanda, 23 anni, il mio periodo da phD abroad. No, niente Amsterdam e casino, ma il nulla cosmico della campagna olandese. E nonostante questo un periodo bellissimo. Periodo di week end in giro, di mercatini e km macinati in giro con il treno. E scopro, con notevole ritardo rispetto al resto del mondo, i R.E.M., con un cd comprato in un negozietto di musica in un paesello dalle parti di De Haag. E questa diventa automaticamente la canzone con cui affrontare la salita, in bici, nel bosco al rientro a casa (mentre le vecchiete autoctone mi sfrecciavano accanto!).

28 anni, quasi 10 anni dopo che quel bacio il ragazzo di Kiss me lo ha dato, ci sposiamo. E’ un’estate di preparativi e programmi. E’ l’estate in cui esce LA canzone d’amore. Io l’ho preso come un ottimo auspicio!

Ho 34 anni, due bambini. La musica è cambiata. Sono stanca, sono impegnata, sono felice. E con questa si addormentano entrambi!

Oh, io aspetto le vostre!!

9 Comments »

  1. Questo Piccolo Grande Amore, anno 1983, è uscito un “il meglio di” Baglioni e io stavo appunto cotta a puntino sulla spiaggia con un certo biondino… avevo 12 anni.

    October, U2, anno 1986. Vacanze a Parigi. La vacanza della svolta, del diventare grande. Questa volta era un morettone gigantesco. 15 anni

    Tom’s Diner. Anno 1990, Birmingham UK. In vacanza con le amiche, 5 settimane di sciallo puro in Inghilterra. Qui ce ne sarebbero almeno 10 ma questa ce la sparavamo in camera circa 15 mila volte al giorno. 18 anni.

    Loosing my religion, Anno 1991. La canzone di quando conobbi mio marito. 19 anni

    Tutto quello che David Garrett può diabolicamente suonare. Oggi. Per sempre!

    Bellissima idea, mi sa che ora amplio e ci faccio un post anche io!!

    Baci
    A.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: