Skip to content

La verità- vi prego- sul ferro da stiro!

ferro-da-stiro-paperinik

A qualcuna piace cucinare, a qualcuna spolverare (yes, conosco!) o riordinare, ma di persone che amino stirare io non ne ho traccia. Personalmente io odio stirare e sono diventata esperta nel farlo con il minor dispendio di tempo e fatica. Ma di mettere in cantina il ferro da stiro in modo definitivo proprio non se ne parla. Eppure il web pulula di persone che assicurano che loro mai e poi mai stirano: non hanno proprio il ferro da stiro. Io pure ho qualche amica che giura di non stirare. Ma poi scappa fuori che la mamma ogni tanto gli porta via i panni da stirare o ci pensa la donna delle pulizie… così son buone tutte!

Insomma… mi sono imbattuta in tanti post su come fare a NON stirare del tutto. Ripeto: non avere proprio il ferro! A me, che dire che stiro è un insulto a chi stira sul serio, che ho un marito che non mette mai camice e che quando le mette se le porta in lavanderia, che ho una certa elasticità rispetto al concetto di stropicciato, a me questi post non mi hanno convito molto. Mi aiutate a capire se sono io esagerata? Vi faccio una sintesi, ma se mi sono persa qualcosa ditelo, eh!

vecchio-ferro-da-stiroConsiglio n. 1: stendi subito i panni

Già fatto! Sono la regina della programmazione del lavaggio proprio per lasciare i panni dentro alla lavatrice il minimo indispensabile, cioà 5-10 minuti al massimo. Però lo faccio più che altro per evitare che si appuzziscano, non ho visto grandi benefici in termini di stiraggio!

Consiglio n. 2: liscia e scuoti bene i panni prima di stenderli.

Anche qui: già fatto! Però con le mani non è che proprio togli tutte le pieghe! Vero che se stiri a cacchio allora ti meriti di stirare per ore e ore. Lo stendimento dei panni è l’unica cosa che non voglio faccia mio marito, per dire, perchè devono essere stesi come dico io!

Consiglio n. 3: Stendi piatto e non usare mollette

Io ho due stendini: comunque due lavatrici stese piatte non mi ci stanno! E ho spazio a sufficienza per avere due stendini! E pur non abitando a Trieste, in inverno e nelle giornate di vento se non uso le mollette per nulla mi ritrovo i panni in giro per il giardino! Le metto in punti tattici ma pensare di non usarle…

Consiglio n. 4: usa le grucce per le camice

Va beh… questo non so…voi che dite? Per i vestiti funziona abbastanza anche se dipende dai tessuti!

Consiglio n. 5: usate tessuti moderni

No questa proprio no. Mi devo vestire solo di pile, lycra e sintetico perchè non si stropicciano? No, dai! D’estate soprattutto come si fa??

Consiglio n. 6: limitate la centrifuga

D’estate funziona ma nei restanti 9 mesi (o in estati pessime come la scorsa) non si può. Va a finire che i panni prendono di cane bagnato e tocca lavare tutto di nuovo!

odiare-stirare

Ora io a questi ci metto due consigli limita- stiro: non si può stirare tutto (aka: appallottolate insieme i calzini o se vi vedo a stirare gli stracci vi meno!) e investite in un ferro a caldaia che dimezza sul serio il tempo di stiraggio!

Ora fatevi sotto voi: stirate, non stirate, acciaccate i panni? Se non stirate per nulla ditemi in tutta sincerità come fate: siate sincere sincere però!

Annunci

29 Comments »

  1. Stirare l’indispensabile e stendere subito, appendere le camice alle grucce (aiuta davvero e occupano meno spazio sul filo). Centrifuga si, ma max 700 giri. E poi, psicologicamente, non aspettare di avere una montagna di panni tipo Everest…altrimenti passa la voglia..P.S con la panza, meglio non stirare per piu di un’ora di fila, le caviglie ringraziano!

    Liked by 1 persona

  2. Io sarò sincerissima: non stiro da anni, anni luce! Ogni tanto ho avuto chi stirava per me ora, qui in Bulgaria, dove non è semplice trovare chi ti faccia i lavori di casa fatti bene, ho lasciato perdere! Diciamo che all’estero in generale, almeno per le mie diverse esperienze, sono più tolleranti con qualche piega qua e là… 😉😉

    Liked by 1 persona

  3. Ho da poco comprato un piegamagliette. É un sogno! Dallo stendino, stendendo come già tu sai, passo direttamente alla piegatura di quasi tutto: intimo, t-shirt, felpe, maglioni, pantaloni dei ragazzi. Stiro solo camicie, pantaloni di mio marito , fazzoletti.
    Sembra incredibile anche a me, ma tra una t-shirt stirata e una così piegata non si nota differenza(o forse io stiro male! 😉 )
    Ci ho fatto anche un post!

    Liked by 1 persona

  4. Anche io mi sono ssempre chiesta come facessero quelle che dichiarano di non stirare!
    Io uso la centifruga mille, quindi mi esce tutto spiegazzato, pure i pile (ma i vestiti da sport non li stiro comunque), tranne d’estate che abbasso.
    D’altro canto, abito in 60 mq in Valle d’Aosta, non è che il clima aiuti a far asciugare!
    Ho provato a stiracchiare bene e lisciare prima di stendere, appendere alla grucce e stendere subito ma nulla, devo comunque stirare!
    Anche se cerco di limitare all’indispensabile!

    Liked by 1 persona

  5. io sono una di quelle che il ferro non ce l’ha, ma per davvero. Non stiro nulla. Marito porta le camicie in tintoria e io praticamente non le uso ad esclusione di quella di jeans che non deve mai essere perfettamente stirata. il resto una volta uscito dall’asciugatrice va benissimo. Le mie cose, mio figlio e anche i jeans di lui hanno semplicemente l’aria un pò più vissuta. e devo dire che mi va molto bene così!

    Liked by 2 people

  6. l’asciugatrice ma usata bene altrimenti quando tiri fuori il bucato sembra passato dentro la ghigliottina, questo vuol dire impostare un programma lungo che li asciuga senza stropicciarli e quindi va da se che si consuma corrente. Per quanto riguarda il ferro da stiro, quoto la vaporella, io ne ho una che mi dono’ la Philips e che dimezza sul serio i tempi e stira benissimo. Personalmente non stiro calzini, mutande, canottiere, body e pigiami e porto le camice in lavanderia o ci pensa mia madre perché mio marito ne usa tante e lei è una santa donna.

    Liked by 1 persona

  7. io odio stirare e quindi faccio il minimo indispensabile: stiro le camicie del maritino. Per me non compro mai camicie idem per Michele. le altre cose cerco di stenderle e piegarle bene e poi come casalinga sono davvero una frana ma va bene così;-))

    Liked by 1 persona

  8. Non ho stirato per anni da quando sono andata a vivere per conto mio. Poi la legge del contrappasso: mio marito cambia una camicia al giorno e relativa t-shirt.
    Sua madre, casalinga iperattiva, non ritiene plausibile stirare una manica con la piega. Sì, è l’inferno. Per questo mi rifiuto di stirare qualunque altra cosa e mi sono inventata un gioco della velocità che rende il tutto meno noioso: stirare un’intera camicia prima che il Pitulo si lamenti, pianga, si sfracelli il muso su una superficie a scelta. Se dovessi fondare il fronte di liberazione dallo stiro avvisami che lascio tutto e ti seguo!

    Liked by 1 persona

  9. Ho provato tutto, ma nulla io stiro, d’estate anche le magliette, d’inverno sorvolo tanto vanno sotto. Mutande, calzini e straccetti passo, le camicie le porterei volentieri in tintoria anche perché le stiro di molto male ma mio marito le usa tutti i giorni così se le mette meglio che mi vengono. Stiro solo quel che necessita ma senza ferro non potrei vivere, ci sono cose che devo assolutamente stirare. I consigli? Alcuni sono balle! Altri a me non riescono ad alcune amiche sì ^_^

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: