Skip to content

Mamma mi leggi una storia?

Leggere-ai-bambini

foto da mamma.pourfemme.it

Mamma mi leggi una storia? Seguito, per onor di cronaca da un Mi canti una canzone?

Senza questi due semplici passaggi a casa Malanotteno non si dorme. E anche se a volte le storie scelte sono più dell’una sola promessa e anche se delle sere sono finita e stanca oltre ogni dire, io a dire di no alla lettura della buona notte proprio non riesco. Un po’ perchè tra i miei più grandi dolori ci sarebbe crescere un figlio che non ama i libri. Un po’ perchè dopo una giornata di corsa noi ci meritiamo un momento di dolcezza. E se passa attraverso un libro è più bello.

 

 

Importanza-della-Lettura-per-i-BambiniDa che ho ricordi, io sono stata una lettrice vorace. Ho immagini di me bambini delle elementari che legge di nascosto sotto le coperte con la torcia, di me adolescente che chiudo la luce alle 4 perchè dovevo sapere come finiva, della bibliotecaria della scuola che mi dava le chiavi della biblioteca per poter prendere libri quando volevo anche fuori dall’orario. Credo di aver letto in ogni mezzo di trasporto, tranne la nave perchè il mio amore per la lettura è enorme ma il mio mal di mare di più. Durante l’adolenscenza leggevo almeno due libri a settimana, di dimensioni medie. Oggi che sono mamma leggo meno, perchè ho meno tempo libero (ma non è ‘solo’ perchè sono mamma: il tempo per leggere con il lavoro diminuisce drasticamente!), ma leggo sempre. Vi avevo già parlato dei trucchi e dei tanti momenti che ritaglio per leggere, e continuo su quella strada. Senza un libro sotto mano, mi manca un pezzetto. E poi come potrei scrivere qui o altrove se non leggessi. Mi ha sempre dato da pensare il fatto che gli italiani siano un paese di scrittori ma anche di scarsi lettori.

Ma se io sono una lettrice, riuscirò a passare il mio amore per i libri ai miei figli? Che, tra l’altro, essendo maschi in teoria dovrebbero essere meno lettori di me? Me lo auguro. Leggo per lui, e poi sarò per loro, proprio per questo, perchè è bello scoprire storie nuove, perchè leggere apre la mente. Per ora il pupo mi chiede di entrare in libreria o in biblioteca quando ci passiamo davanti. Temo di avergli attaccato la sindrome da mani piene quando si va in libreria, temo, visto che non litighiamo mai per un gioco da comprare ma spesso per un libro in meno da comprare!

E voi? Come vi comportate? Leggete ancora o avete appeso il libro alla libreria? Leggete per loro?

 

Questo post partecipa al blogstorming di genitori crescono di questo mese.

Annunci

8 Comments »

  1. Io, sinceramente e me ne vergogno anche, non leggo più libri a mio figlio, ma mi invento delle storie di sana pianta, con la luce spenta e mano nella mano. Sto creando un soap opera degna di Beautiful, ed ogni sera, o quasi, m invento una nuova puntata e vado avanti con la saga 😉

    Liked by 2 people

    • Ma come te ne vergogni? E’ una cosa bellissima! Anche io ogni tanto me ne invento ma sono meno brava… l’ultima volta ecco che lo faccio piangere, perchè mi invento storie che lo riguardano e nell’ultima mi sa ch es era immedesimato troppo!

      Mi piace

      • Grazie Lucia! Me ne vergogno un pochino solo perché con i libri ci ho lavorato tanto e ancora, in qualche modo, ci lavoro… Solo per questo 😄😄😄 Comunque è molto bello quello che fai anche tu sul fatto di stimolarlo alla lettura! È una cosa importante che di sicuro gli terrà allenata la mente! ☺️

        Liked by 1 persona

  2. Noi leggiamo tanto, abbiamo iniziato dai primi mesi e la passione e’ andata aumentando. La sera la scelta e’ tra ” mi racconti una storia” e “leggiamo un libro”. Mi piace accontentarlo in entrambi i casi, le favole poi in genere me le invento e ci scappa sempre da ridere per le cose assurde che sono capace di dire…a volte mi addormento pure mentre lui rimane sveglio e vigile!!! Quest’anno per promuovere la lettura, nel suo asilo, stanno sperimentando il progetto “MI PRESTI UN LIBRO”, hanno una specie di biblioteca e ogni venerdì i bambini portano a casa un libro da leggere con i genitori. La trovo una cosa molto bella! In più hanno organizzato dei corsi sempre per i genitori per imparare a leggere ad alta voce, con l’intonazione giusta e la mimica facciale, una volta fatto il corso, il genitore sarà chiamato a leggere in classe a tutti i bambini…ecco questa cosa un po’ mi inquieta ma credo che parteciperò!

    Liked by 2 people

  3. Bravissima! Io già ora provo a leggere qualche storia a Poldino anche se ancora piccolo e il libro lo vede come QUALCOSA DA MANGIARE. Non so se avrò la tua stessa forza di leggere quando arriverò stanca morta la sera, ma spero tanto di riuscirci!

    Liked by 1 persona

  4. Io leggo continuamente, appena ho un attimo prendo in mano il libro, non potrei farne a meno. Il mio momento, un piccolo spazio solo mio, tuffarmi in quel mondo unico e magico che solo un libro può darti. Naturalmente leggo anche alle mie pupe, la grande 9 anni legge in media 3 libri al mese e scrive poesie e racconti, quindi si, ha preso dalla mamma. La piccolina 2 anni vuole anche lei la favola della buona notte con tanto di canzoncina e io sono felice. Leggere è cosi bello!! ciao cara! buona giornata

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: