Skip to content

Di febbroni, notti in bianco, deliri e fazzoletti

dziecko choreÈ proprio vero… a prendere le cattive abitudine è proprio un attimo!
Tipo che una aveva un bimbo nannano e poi gliene nasce uno nannasi e si abitua subito, subito a dormire. Poi arriva il febbrone e scopri di non avere più il fisico. Io ve lo dico… nun je la posso fa stavolta. Proprio no.

foto-febbre-bimboGambalunghino si è rivelato un osso più duro del fratello quando si tratta di non dormire. Ma proprio tostissimo. E del modello peggiore: quello che si lamenta e piange nel sonno. Così lui, tutto sommato, un po’ sbattutino, la mattina si sveglia con molte più ore di sonno di te che sei uno strazio. L’unica consolazione è che il grande non si sveglia neppure con le cannonate, ora. Non tanto perchè così non sente il fratellino piangere, ma perchè così non sente me imprecare come uno scaricatore di porto. Stanotte, alla 5 ora di passeggio per casa, ho finito le parolacce. A mia difesa va detto che il “piccoletto” è pur sempre 10 kg di ciccia, catarro e moccolo!

Per fortuna che nessuno, finora almeno, si è azzardato a dire cose tipo… ci credo lo mandi al nido. Potrei azzannarlo al collo! (Che poi… me lo vieni a guardare tu mentre sono al lavoro?).

Io per ora rimango nella mia bolla di mal di testa, tachipirina e mal di ossa. Mi sa che il virus mi sta colonizzando. Ovviamente sto senza marito. Perchè non ci piace vincere facile. Che dire… pensatemi ogni tanto!

Annunci

18 Comments »

  1. Forza e coraggio! Ma quando sta così non riesci a tenerlo nel letto con te che lui magari si acquieta e tu dormi un po’?? I miei figli non sono mai stati nel lettone “di default” ma quando erano malati……… ecchemmiseria! Bisogna pur sopravvivere!
    In bocca al lupo e riguardati che se ti ammali anche tu è un casino!!!! :-*

    Liked by 1 persona

  2. Coraggio Lucia! Anche noi stiamo combinati come non si sa… Ieri abbiamo provato questo portentoso sciroppo alla bava di lumaca per il catarro. Funzionare ha funzionato, peccato che i bimbi per espettorare vomitino… E vomito alle 3, alle 4 e alle 5. Con relativi cambi d’abito per me, per lei e per il letto. E la nanna stretta alla mamma, in posizione semi seduta per mantenerla inclinata e farla respirare meglio. Ah, oggi sono a lavoro, e ah, ieri era il mio compleanno… Che te lo dico a fa!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: