Skip to content

Passatempi

Dormire

Leggere un libro (meglio un ebook, che l’ereader con una mano sola si regge meglio)

Finire il paper che avreidovutofinire prima del parto

Guardare la tv

Ascoltare la radio o un podcast

Leggere un libro al figlio più grande

Cantare una canzone al figlio più grande

Tentare di giocare con il figlio più grande

Pagare una o più bollette online

Cazzeggiare su FB o internet in generale

Scrivere la lista della spesa

Leggere i post che mi sono restati indietro

Decidere il secondo per cena

Scrivere questo post.

donna-allatta-ufficio_600x398

Non fraintendetemi: allattare è bellissimo, un esperienza meravigliosa. Ma con questo secondo figlio di regolarizzare le poppate non se ne parla e io mi ritrovo pure troppo spesso con la nenna in attività. E di farmi tutte le poppate occhi negli occhi con lui, che inevitabilmente si addormenta ciucciando, proprio non ce la faccio. Qualcuna si, ma tutte no! Non mi massacrate: è carattere!

Per cui mi trovo dei passatempi. Ora, la mia domanda è: avete altro da suggerirmi? Considerate che ci passo diverse ore al giorno! Grazie come sempre dei contributi!

Annunci

11 Comments »

  1. Scherzosamente di consiglierei di trovarti quanto prima un’amica balia, come si usava ai tempi degli antichi romani, una donna che allatta al tuo posto 🙂

    Ma la domanda che hai posto è: aiutatemi a trovare altri passatempi oppure aiutatemi a far meno fatica?

    In entrambi i casi per esperienza diretta non so quanto posso esserti utile essendo single e non avendo neanche indirettamente esperienza in materia

    Liked by 1 persona

  2. I primi mesi ho passato ore sul divano a guardare serie TV sottotitolate e senza audio. Il massimo l’ho raggiunto con The Paradise di cui ho visto due stagioni senza conoscere la voce degli attori XD ora allatto a letto e l’unica cosa che posso fare è usare l’iPhone con una sola mano…

    Liked by 1 persona

  3. Per passare il tempo e vivere delle poppate comunicative, di solito gioco al solletico e canto (ho imparato una trentina di ninna nanne per variare!) al piccino. Dopo 25-30 minuti (le nostre poppate durano anche 45 minuti -1 ora), mi concedo una pausa facendo le stesse cose che fai tu e poi riprendo a comunicare col piccino, primogenita permettendo. Se lui dorme è più facile altrimenti mi invento qualcosa per entrambi, per esempio leggere ad alta voce un libro che piace a tutti e due.
    Ketty

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: