Skip to content

Brave mamme

Il mio post sull’allattamento l’altro giorno in un gruppo su FB ha scatenato non una gara di solidarietà come speravo ma il suo opposto. Proprio non ce la facciamo a non fare le squadre noi mamme? Per chiarezza volevo solo farvi sapere, se già non lo sapeste, che…

… Una brava mamma non è quella che allatta di più nè quella che allatta di meno…

… Una brava mamma non è quella che tiene sempre il pupo in braccio nè quella che usa il passeggino…

… Una brava mamma non è quella che usa gli U&G nè quella che usa i lavabili …

… Una brava mamma non è quella che partorisce in due ore nè quella che affronta 24 ore di travaglio …

… Una brava mamma non è quella che smette di lavorare nè quella che lavora 10 ore al giorno …

… Una brava mamma non è quella che manda il figlio al nido a 6 mesi, nè quella che sta a casa con il pupo, nè quella che lo lascia dai nonni…

… Una brava mamma è quella che ama suo figlio con tutto il cuore e cerca scegliere sempre il meglio, in base al suo vissuto e alle sue esigenze. Tu sai cosa c’è nel cuore di chi ti sta vicino? No? Allora evita di giudicare chi non conosci!

mai-giudicare

Annunci

15 Comments »

  1. Ho letto e commentato il tuo post sull’allattsmento. Non riesco a capire perché abbia scatenato la lotta…. Mi stupisce (e mi rattrista) vedere come le donne troppo spesso giudicano le altre. Dovremmo imparare a memoria la citazione di Pirandello!

    Liked by 2 people

  2. Lo so che potrei sembrare superba, ma credimi che non lo sono. Mi sono solo rotta la scatole di “certe mamme” ed è per questo motivo che spesso evito i confronti… non ne cavo un ragno dal buco… Stima per te che ancora lo fai, e condivisone piena per quello che hai scritto. Un abbraccio 😘

    Liked by 1 persona

  3. Ho letto e commentato il tuo post, positivamente, perché era bellissimo.
    L’ho condiviso con un gruppo di mamme qui nel veronese su Facebook e tutte erano d’accordo con te, dicevano che hai scritto cose bellissime.

    Non capisco perché, talvolta, le donne, anziché fare squadra, fanno a gara per chi è la migliore, giudicando le altre a prescindere dalle motivazioni che le hanno portate a fare delle scelte.
    Che tristezza…

    Liked by 1 persona

  4. Hai ragione Lucia…quanta superbia e cattiveria c’è in giro…io l’ho subita ma sono stata fortunata perchè ho avuto persone (i miei due specialisti, Lombardo e Diamantini…grandi! e la mia famiglia) che mi hanno sostenuta sin dall’inizio…donne…cerchiamo di essere più solidali tra noi.

    Liked by 1 persona

    • Forse a causa di qualche forma di insicurezza che ci travolge non appena ci ritroviamo sti figlioletti tra le braccia. Così per frenare quel po di ansia che viene all’inizio facciamo paragoni e proviamo a rifarci sugli altri… …ripeto… io ne sono quasi rimasta schiacciata, mi lamentavo tanto, il seno mi bruciava all’inizio e ricordo che avrei voluto una carezza un incoraggiamento o almeno un “figlia mia coraggio vedrai che ce la fai” e invece: “mettiti un reggiseno stretto e vedrai che quel poco di latte che hai ti va via” dopo qualche ora il seno era più gonfio de un otre ma c’era sempre chi mi diceva, ” anche se hai il latte non vuol dire che è buono”, “non vuoi capacitarti del fatto che non cresce bene… ” “lo pesi poco” “…di norma…di norma… e tu non fai…” mia cognata ha un anno più di me ed è stata una cagna, a lei il latte non era venuto e per invidia ed imbecillità ha fatto di tutto per ostacolarmi, poi ha attaccato una mia amica che invece decise di non allattare più…non vi dico quante gliene disse insieme a mia suocera…

      Liked by 1 persona

  5. Come al solito rimango indietro, il post l’ho letto ma le polemiche me le sono perse, fortunatamente aggiungerei. Proprio dieci minuti fa ragionavo su questo: la mancanza di solidarietà tra mamme e donne in generale, passiamo il tempo a scimmiottare gli uomini e questo’aspetto positivo di essere solidali l’uno con l’altro, non lo prendiamo nemmeno in considerazione. Sento tante cattiverie fuori dal cancello dell’asilo indirizzate a quella e a quell’altra, tutte sembrano saper tutto di tutti, e parlano, giudicano, dicono tante di quelle fandonie che a riadcoltarsi, riderebbero di loro stesse. Forse se lego con poche non sarà tutta colpa mia. No?!?

    Liked by 1 persona

  6. Hai toccato un argomento doloroso. Un argomento di grande competizione tra le donne. Come quello se è più brava la mamma che lavora o quella che non lavora.
    Ci ho pensato tanto, sul perchè di questo stillicidio femminile (In questi argomenti gli uomini sono molto tolleranti verso di noi).
    Sono arrivata alla conclusione che in un’epoca in cui la figura tradizionale di donna è stata rinnegata e quella nuova è troppo simile a quella maschile, quello che dobbiamo davvero scoprire è il femminile che ci appartiene nonostante i diversi contesti in cui viviamo. E’ un percorso, lungo, difficile, tortuoso, ma alla portata di ognuna di noi, in quanto femmine. :)))

    P.S. non l’ho scritto nell’altro post, ma condivido.

    Liked by 1 persona

  7. ogni mamma dovrebbe essere rispettata nelle sue richieste in merito ai figli….. se una mamma chiede per favore di non baciare il suo bimbo è giusto che venga giudicata????

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: