Vai al contenuto

Mamme green. In carriera (5. Macchie!)

Finalmente riesco a trovare 20 minuti per andare avanti con questa pseudo rubrica eccessivamente saltuaria! 

Ultimo capitolo dedicato al bucato. Le macchie ostinate! Se mettere a bagno con il percarbonato non basta, che si fa? Prima andavo di smacchiatore- rimuovi- squaglia- macchie iper chimici e potenzialmente allergizzanti. Per ovviare (quando il percarbonato proprio non basta!) nel tempo ho accumulato qua e là dei consigli su come trattare le macchie ostinate in modo ecologico. Non mi sono mai avventurata in quelli super strani, che non sono il tipo che strofina le macchie sotto la luna piena, stando su un piede solo! Proprio no!
Vi riporto qui i pochi sistemi che uso!Eccoli: 

1. Sangue: mai usare l’acqua calda: mai! Per togliere le macchie meglio metterci sopra del bicarbonato, inumidite e lasciate agire tanto. Poi lavate ed insaponate con acqua fredda, eventualmente lasciando in ammollo per una notta e poi lavare di nuovo.
2. Sudore: non la macchia, ma il puzzo va via tenendo i capi in ammollo con due aspririne effervescenti, poi si insapona e lava. Oppure si fa una pasta con un cucchiaio di sale e uno di bicarbonato di sodio, si strofina sull’alone di sudore, si lascia in posa un’oretta e poi si lava. Altro rimedio: l’ammollo in acqua e aceto bianco per un paio di ore (1 bicchiere ogni 5 litri, o due cucchiai ogni mezzo litro)
3. Cioccolato:una spugna con l’acqua ossigenata rimuove la maggior parte dello sporco. Poi si insapona e si lascia agire. Anche il percarbonato è eccezzionale per il cioccolato.
4. Gomma da masticare: l’unica è farla gelare mettendola in freezer e poi quando è secca e dura si toglie anche con un coltello.
5. Vino Rosso: Si deve tamponare piu’ vino rosso possibile e poi applicate uno strato spesso di sale e lasciatelo lì fino a quando il sale abbia assorbito il vino. Sciacquare. Potete anche provare immergendo la macchia di vino in soda.
6. Macchie grasse: L’unica è assorbire un po’ la macchia con l’amido di mais e poi passarci sopra il …sapone liquido per piatti! Poi si lava ad alta temperatura al massimo che il tessuto può.
7. Cera:  anche queste vanno gelate in freezer e poi si toglie il grosso facendola crepare. Poi deve mettere il capo in mezzo a due fogli di carta assorbente e si passa sopra il ferro ben caldo. Nel caso di aloni passando con l’etere dovrebbe andare via (nel caso di candele colorate) ma io non l’ho mai provato!

8. Sugo di pomodoro: se proprio non va via l’unica è l’ammoniaca!

8 Comments »

  1. fatalita' ieri stavo cercando un sito che si parlasse come pulire le macchie..
    mi sono sporcata una maglia di vino rosso e siccome e' nuova mi dispiaceva buttarla o metterla per fare giardinaggio Z_Z

    "Mi piace"

  2. Beh ma grassssie per i consigli!!!
    Io quando proprio non riesco a mandare via le macchie ho due metodi. Uso uno sgrassatore che è uno dei prodotti che vendo io e che è fantastico e se proprio proprio non va via la do a mia nonna e ci prova lei..e la mia nonnina di 89 anni quasi sempre ci riesce!!
    Buona giornata
    Francesca

    "Mi piace"

  3. Provato con la cingomma: niente da fare, l'ho portata in lavanderia ma non ci è riuscita nemmeno lei perchè avevo fatto un disastro coi miei tentativi.
    Provato con il detersivo per i piatti sulle macchie grasse: funziona alla grande, lo uso ormai sempre!
    Provato il sale sul vino rosso: a me la macchia (o alone) rimane sempre, anche se più piccolina
    Provato il sangue: in realtà un alone giallognolo mi rimane sempre. vabè!

    Postilla: sono negata a smacchiare!!!

    "Mi piace"

  4. io provato con la cingomma e (miracolo!!!) è andata via! la macchia di sangue la devi togliere subito altrimenti devi lavarla almeno 3-4 per mandare via l'alone (sempre con acqua fredda altrimenti si fissa di più). Idem per il vino rosso: o subito o niente! A meno di mettere poi a bagno anche con la soda o il percarbonato.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: