Skip to content

memoria corta…

Prima comunicazione: forse riesco a passare un paio di volte ‘sta settimana… si prevedono notti di lavoro fino al 12 agosto e già mi sento male… per cui mi sa che aggiornerò poco. Poi non è detto che è pure un modo per staccare.

Pensiero veloce: se la Pellegrini fosse la mamma di uno dei bambini del nido di Matteo, dubito sarebbe nella top ten delle preferite. Così a pelle non mi sta tanto simpatica. Detto questo, ma è possibile che stiano tutti a spararle addosso a prescindere? E’ vero, dal campione ci si aspetta sempre il successo, ci si aspetta che raggiunga sempre e comunque l’obiettivo. Ma del campione si dovrebbe ricordare anche quello che ha fatto finora prima di crocifiggerlo! No? Non è che una prestazione schifa cancella i record precedenti. E poi… criticatela nel merito, almeno. Prima tutti a leggere dei cacchi suoi sulle riviste, e ora tutti a criticare per il gossip… italiani popolo senza memoria?

PS: poi ci ricordiamo che comunque i vari campioni, tranne poche eccezioni, sono tutti piccoli? Sono giovani o giovannissimi: reggete voi per 5, 6 o 10 anni quelle pressioni nel periodo di maggior fancazzeggio della vita!

Annunci
Senza categoria

7 Comments »

  1. La povera Pellegrini, che neanche a me sta particolarmente simpatica, viene montata dai giornalisti sportivi come se fosse un pesce siluro, ieri addirittura sospendevano le dirette sugli altri sport per farci vedere le sue prodezze.
    Io, questi insopportabili giornalisti, che cercano sempre di parlare di chi, LORO credono, essere i più apprezzati, li manderei tutti a casa!
    Ieri volevo vedere la ginnastica e invece ne hanno mostrato piccoli intermezzi tra una piscina e un'altra. E poi, scusa ma mi sfogo, ma della canoa, a noi, che ce frega!!!? La canoa? Ma quanti sono i praticanti di canoa in Italia?1 Quanti?! 😀

    Mi piace

  2. a me piace la pellegrini. la seguo, televisivamente parlando, dagli esordi. come tutti ha momenti di puro delirio d'onnipotenza, ma ci sta.
    non è stata brillante nei 400 chiaro, s'è visto dalla partenza, ma fa niente.
    nei 200 è andata bene… bene.
    un atleta non può brillare sempre.

    Mi piace

  3. Le Olimpiadi di quest'anno sono le olimpiadi “dei nuovi”!!!
    è stato sempre così e lo sarà sempre, è normale, non si può mantenere il record di imbattuti per tutta la vita, spazio ai “giovani” è una ruota. Vedi Aldo Montano. 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: