Skip to content

i-cook: cheese cake

Nei giorni passati a casa mia non s’è cucinato molto, per questo non ho postato ricette! Con quel caldo m’ero specializzata in piatti freddi, veloci e gustosi, ma forse un po’ troppo sempliciotti. Qualche sabato fa, però, mi ero dilettata, causa cenetta con amici, nella preparazione di una cheese cake. Finora non avevo avuto il tempo di caricarla: in realtà la ricetta praticament è quella del philadelphia, solo divisa a metà!!

Per il fondo:
100g biscotti secchi o tipo digestive
75 g burro

Per la crema:
250g philadelphia normale
50 g zucchero
100 ml panna
una spruzzata di vanillina
5 g gelatina (se so 6 è uguale!)

Per la gelè
50g zucchero a vela
4 g gelatina
Frutta (a occhio)

Per prima cosa tritate i biscotti (io preferisco quelli secchi). Non provate a farlo a mano, tipo con il batticarne perchè farete un casino. Meglio il frullatore.Foderate con la carta forno uno stampo da dolci (io ho usato uno da plum cake, perchè quello avevo con i bordi alti!): per farla aderire meglio potete imburrare il sesto.

Poi sciogliete il burro e unitelo ai biscotti. Il composto ottenuto va messo nello stampo e livellato bene. Fate riposare in frigo 1 ora.

Passata l’oretta mettete a bagno la gelatina, per almeno 10 minuti.

Intanto scaldate la panna per poi aggiungere la gelatina sciolta. Poi unite lo zucchero e date una montatina (non serve chissà cosa che c’è il philadelphia a fare da sostegno.


Unite la panna con la gelatina al philadelphia, alla vaniglia e al succo di limone mischiando bene. Mettete la crema sulla base: dovrà riposare almeno 4 ore in frigo.

Preparate (subito dopo) la gelè. Io ho usato le pesche perchè quelle avevo da finire. Facendo un po’ ad occhio si può fare con qualsiasi frutta si abbia a casa

Per pesche o albicocche, prima date una frullatina.

Poi mettete sul fuoco insieme allo zucchero, in modo da creare uno sciroppo, a cui aggiungere la gelatina già ammorbidita (NB La gelatina non va mai aggiunta sul fuoco perchè si rovinerebbe).

Fate freddare un po’ e versate sulla torta per farla solidificare.

Buon appetito!

Annunci

3 Comments »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: