Skip to content

Pollice verdolino

Finalmente ho sistemato il terrazzo. Erano mesi che volevo farlo! Quest’inverno ho piazzato li quattro viole che danno sempre tanta soddisfazione e poi praticamente non ho più toccato paletta. Solo qualche settimana fa avevo buttato le viole che iniziavano a fare proprio schifo. Oggi, invece, complice il maritozzo a casa e una capatina ieri al mercato con il patatone, ho sistemato tutto! Per farlo, infatti, avevo bisogno di un’oretta child free.

Al nido Matteo ha fatto l’orto: siamo andati a scuola nel pomeriggio e abbiamo piantato pomodori e verdure varie. Il problema è che ora appena può infila le mani nella terra: immaginate il risultato finale! E non è facile spiegare ad un bambino di 18 mesi che una cosa in un posto è SI e in un posto è NO.
 In più la nonna l’ha dotato di paletta e mini rastrello. E ovviamente da lei può annaffiare e giocare con i fiori in giardino. In più ammettiamolo… cuore di mamma agronomo… non l’ho mai sgridato tanto perchè mi pare una cosa normale che un bambino voglia misticare con la terra!
Insomma, per sistemare per bene, Matteo doveva essere fuori radar!

Sono molto soddisfatta, soprattutto dell’acquisto di una bella pianta di Solanum piena di boccioli. E poi ho tolto erbette secche, terra finita, svasato e rivasato un sacco… speriamo che tutto vada come spero e la mia terrazza sia piena di colori da qui a un mese! Non è facile gestire una terrazzina piena di sole come la mia: rischi che crepi tutto, anche se non hai il pollice nero! Che ve ne pare? Spero vi piaccia!

Annunci
Senza categoria

9 Comments »

  1. Che bello il tuo terrazzo fiorito! Pure io dico da mesi che voglio mettere i fiori nel mio loculo…ehm terrazzino (è piccolo e chiuso…un schifo insomma) ma io ho il pollice non nero..ho proprio la morte nera nelle mani e mi muoiono…
    Grazie per il commento dell'altro giorno! =)

    Mi piace

  2. anche noi abbiamo quella libreria dell'ikea in terrazza con i vasi sopra!!!
    bello il terrazzo, io ho mio marito pollice verde e quest'anno più che un terrazzo sembra una giungla, ogni tanto gli intimo di tagliare le siepi e spostare qualche vaso nell'altro balcone, che non ci stiamo più noi poi!

    PS certo che io mi lamento del rumore (ho casa che dà su una via ad alto scorrimento), ma anche tu con i treni non deve essere facile!

    Mi piace

  3. Bellissimo il tuo terrazzo! Io ho il pollice nero ma sarà la maternità e complice la gravidanza quest'anno mi sono data al verde anch'io. presto il post e spero di non dover mettere le foto di tutto morto 🙂 ma belle immagini come le tue

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: